Wind Business Factor: una palestra per allenare il talento imprenditoriale

Wind Business Factor: una palestra per allenare il talento imprenditoriale

Wind Business Factor, il Personal Trainer per la tua impresa

Www.windbusinessfactor.it è un progetto innovativo che la divisione Business di Wind in collaborazione con TheBlogTV ha realizzato, per sostenere la nascita delle start up e la crescita delle imprese innovative in Italia.

Dedicato a chi ha talento imprenditoriale, l’obiettivo del progetto è molto chiaro: aiutare i giovani imprenditori a trasformare un’idea in un business, una start up in un’azienda di successo.

Come?

Consentendo a chi vuole mettersi in proprio e agli imprenditori che hanno già un’impresa, di avere accesso ai fattori chiave per sviluppare un business sostenibile: relazioni, conoscenze, opportunità.

Wind Business Factor è la prima online community di business networking tra imprenditori, integrata ad un ecosistema di aziende partner (finance, servizi, formazione, consulenza, tlc, etc.) e a strumenti di condivisione delle conoscenze.

La Mission di Wind Business Factor

Iniziative che mettano al centro giovani, creatività, innovazione e nuove imprese, ormai ne esistono molte. Ma Wind Business Factor è un progetto realmente nuovo che mancava in Italia. La mission di Wind Business Factor è costruire una rete di alleanze strategiche per sviluppare i fattori chiave di crescita delle potenzialità imprenditoriali:

1. Relazioni/contatti, significa avere un business network di valore, che permetta di presentare business ideas e start up ai venture capital, di favorire il confronto fra imprenditori sulle tematiche strategiche, di reperire servizi utili ed efficienti per l’impresa, di ampliare il proprio parco clienti e fornitori;

2. Conoscenze/formazione, vuol dire conoscere e approfondire esperienze e pratiche di successo nella piccola impresa italiana, attraverso canali semplici, fruibili e diretti; curare l’orientamento alla qualità e all’innovazione dei prodotti e dei servizi offerti;

3. Opportunità/vantaggi, si basa sulla possibilità di accedere ad offerte di prodotti e servizi a condizioni speciali e sulla possibilità di ricevere premi e visibilità.

La proposta di valore

La proposta di valore per i diversi attori del progetto è:
1- per le nuove generazioni di imprenditori, trovare alleanze e partner per lo sviluppo delle proprie competenze imprenditoriali e un aiuto concreto alla nascita della propria impresa;
2- per gli imprenditori, acquisire conoscenze e cogliere opportunità per sviluppare la propria impresa;
3- per le aziende partner, offrire servizi e avere visibilità verso il mondo business soprattutto micro-imprese;
4- per Wind dialogare direttamente con la parte più innovativa della piccola e media impresa italiana.

Una palestra per imprenditori

Allena e metti alla prova il tuo Business Factor!? È questo l’invito appassionato che i personal trainer rivolgono agli imprenditori iscritti nella Palestra di www.windbusinessfactor.it/palestra. Ogni giorno vengono pubblicate delle vere e proprie video-sessioni di allenamento con coach professionisti, docenti di marketing e di design, esperti di web, di startup e di venture capital. L’iscrizione è gratuita, ognuno può condividere la propria idea di business ed entrare in contatto con gli altri imprenditori. Le migliori imprese sono premiate con dei concorsi e delle opportunità offerte dai partner del progetto.

Non tutti hanno il Business Factor!

Ma se hai un’impresa, grande o piccola, super tecnologica o tradizionale, se hai anche solo un progetto, un’idea d’impresa, o se sei il leader di un team aziendale, allora sicuramente hai del Business Factor! Il Business Factor è la potenzialità imprenditoriale , è l’energia innovativa del tuo business.

Il Team di Wind Business Factor

Wind Business Factor è stato realizzato da TheBlogTV (Social Media Company presente in Italia, Francia, Spagna e Inghilterra). Il produttore, lo sponsor dell’iniziativa è la divisione Business di Wind (3° operatore mobile in Italia per numero di abbonati e secondo per telefonia fissa). Curato nella direzione creativa da Andrea Steinfl, fondatore di Lola. I Partner principali sono Google, per la promozione web e Innogest per il finanziamento delle start up.

Pierpaolo Festino, Direttore della Business Unit di Wind, afferma a proposito della scelta strategica di utilizzare una piattaforma online: “Il Web è lo strumento più democratico che esista nelle opzioni e nelle possibilità che offre a chi vuole realizzare la propria idea di business. Oggi, la classe imprenditoriale che si sta affacciando sul mercato grazie ad Internet, è molto più giovane, internazionale e applica dei principi diversi dal passato. Per questo Wind Business Factor premia le idee d’impresa più innovative e mette in contatto gli imprenditori con alcuni partner strategici come Google?.

Alessandra Bianchini, responsabile Comunicazione di Wind Business, sottolinea: “È fondamentale dialogare con la gli imprenditori alla pari, in modo simmetrico, senza mediazioni, così come accade nel Web e nei social network, scambiando informazioni e formazione, idee e suggerimenti?.

Stiamo creando una community giovane e creativa, che cresce di giorno in giorno, dedicata a chi vuole innovare, a chi vuole cogliere le opportunità della Rete, a chi ha bisogno di trovare dei finanziamenti per la propria start up?, afferma Bruno Pellegrini CEO di TheBlogTV, la social media company che ha realizzato la piattaforma di Wind Business Factor.

Andrea Genovese, Project Leader di TheBlogTV, sottolinea la filosofia alla base del progetto: “Ogni imprenditore ha il suo Business Factor, un’energia innovativa unica, che è possibile misurare, potenziare, capace di creare valore per sé e per gli altri. I contenuti e i servizi che abbiamo creato per questa piattaforma, si basano proprio sulla filosofia del Coaching: aiutare gli imprenditori ad individuare e ad allenare le loro potenzialità uniche, ad esprimerle nei contesti adatti, a costruire una rete di alleanze strategiche, per sostenere le loro sfide e quelle dei mercati?.

Andrea Genovese
Project Leader di
Wind Business Factor
Fondatore di
7thFloor

Related Posts with ThumbnailsShare

, , , , , , , , , , , , , ,

This post was written by:

- who has written 460 posts on 7thFLOOR.

Andrea Genovese, consulente, formatore e coach nel campo del digital marketing e delle startup, fondatore di 7thFloor, project leader di Wind Business Factor, co-fondatore di Roma Startup, autore del best seller: "Social Media Marketing" di Hoepli.

Contact the author

10 Responses to “Wind Business Factor: una palestra per allenare il talento imprenditoriale”

  1. Pronto800 Says:

    Grazie Andrea, m’iscrivo subito in palestra ;) Ma le aziende della community sono solo del settore IT? Grazie.

  2. elevators and escalators Says:

    Ottima iniziativa, ovviamente c’è da valutare il fatto che Wind non lo fa certo gratis, ovviamente utilizzerà tutti i dati forniti dagli iscritti al sito.

  3. elevators and escalators Says:

    Ho dato un occhio alle idee pubblicate sul sito, alcune sono molto interessanti

  4. Andrea Says:

    Caro elevator
    Wind non può fare nulla se non autorizzata dall’utente.

    Il suo ritorno in termini di visibilità e awareness ce lo sta avendo invece ed ovviamente è un ottimo ritorno dell’investimento che ti assicuro non è banale!

  5. elevators and escalators Says:

    Sì, ovviamente quando un utente si iscrive ad un sito, dà l’autorizzazione.
    Facevo solo notare che (ovviamente) Wind ha il suo giusto ritorno ;)

  6. recupero rottami Says:

    Trattandosi di un brand già noto, certo è importante avere un ritorno in termini di visibilità e awareness. Sarebbe interessante sapere, quanti degli iscritti al progetto sono poi passati a Wind ;)

  7. aquantide Says:

    Ho visto che tra i partner c’è anche Google. In che modo contribuisce? Dà dei coupon?

  8. WIS Says:

    Sì, solitamente Google dà i Coupon. Partono da 75 €, 100€ una tantum e possono arrivare a 1.000 € per le onlus

  9. marco Says:

    Ciao qualcuno sa se all’iterno di questi servizi è compreso anche una partnership per addebitare il costo della propria e-commerce sul traffico telefonico?
    A chi mi posso rivolgere?

    Grazie!

  10. WIS Says:

    In che senso addebitare il costo della propria e-commerce sul traffico telefonico?

    Comunque credo possa contattare direttamente loro ;)